TIRANA, LA CAPITALE DELL’ALBANIA

Tirana, Tirane in albanese,si dice che abbia raggiunto 1milione di abitanti, è la capitale e la città più popolosa dell'Albania. Situata nella parte centrale del paese, ad una distanza relativamente breve dalla costa adriatica, Tirana è una città soggetta ad una fase di grande sviluppo, economico, sociale e culturale. Viali ombreggiati su cui affacciano eleganti palazzi italiani anni '30, monumenti d'epoca comunista, bar alla moda, mercatini rionali, parchi, maestose moschee, interminabili file di cambiavalute ed invitanti locali notturni; questo, ma non solo, è Tirana, ormai definitivamente uscita dalla triste parentesi rappresentata dai lunghi anni di egemonia comunista. L'altro lato della medaglia di questo repentino sviluppo sono i disagi che attualmente si registrano in un centro che è una sorta di cantiere a cielo aperto, con gli interminabili lavori che causano rallentamenti alla circolazione. Fondata da un pascià turco nel 1614, Tirana divenne un centro d'artigianato con un vivace bazar. Nel 1920 la città fu dichiarata capitale dell'Albania perché il potere centrale decise che era strategicamente più sicuro governare il paese da essa piuttosto che da Durazzo. La città è sviluppata intorno alla sempre trafficata piazza centrale Sheshi Skenderbej (Piazza Skanderbeg), dalla quale partono le vie ed i vialoni come i raggi di una ruota. In direzione sud si allunga l'ombroso Bulevardi Deshmoret e Kombit, perfetto per passeggiare osservando le vestigia dell'era comunista. Quasi tutti i luoghi di interesse turistico si trovano a pochi minuti di cammino da Sheshi Skenderbej, ideale punto di partenza per la visita a Tirana. Qui, tra gente intenta alle faccende quotidiane e bambini che giocano con le loro automobiline di plastica, si erge la statua equestre di Skanderbeg, posizionata sul lato sud della piazza. A poche centinaia di metri si trova la Moschea di Et'hem Bey, costruita tra il 1789 ed il 1823, un edificio di modeste dimensioni ma molto suggestivo, tra i più antichi della città. Dietro la moschea si incontra la splendida Torre dell'Orologio.





0 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info