VACANZE 2011: CACCIA AI PREZZI BASSI

La stagione turistica estiva sara' determinante per la disastrata economia greca, alle prese con la crisi finanziaria e gli italiani sono pronti a dare il loro sostegno: non dall'alto con interventi governativi, ma dal basso, scegliendo il mare ellenico come meta per le vacanze. Tour operator e agenti di viaggio prevedono  che la Grecia sara' tra le mete prescelte dai turisti italiani, che in gran parte rinunceranno alla Tunisia, all'Egitto, alla Siria ed opteranno per Spagna, Croazia, Turchia, perfino Albania e appunto Grecia, oppure 'riscopriranno' bellezze locali, come le spiagge calabresi e pugliesi. A spingere verso questi luoghi e' anche la necessita' di non spendere troppo, dal momento che la crisi si sente anche da noi: la Grecia e' da sempre ritenuta conveniente e molti si aspettano che quest'anno lo sara' anche di piu'. "E' una convinzione che si sta diffondendo - afferma Francesco Granese, direttore di Assotravel - ma in realta' nessuno ha abbassato i prezzi.

da www.ilgiornaledelturismo.com





1 Commento

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info