JUVENILJA E NAIMA CLUB PRESENTANO:LA NAVE DEL BLUES FA ROTTA VERSO L'ALBANIA


Clicca sulle immagini per ingrandirle

JUVENILJA E NAIMA CLUB PRESENTANO:
La Nave del Blues in Albania
Andata: 1 giugno 2011 – Ritorno: 5 giugno 2011
5 giorni/4 notti. Volo aereo da Bologna,
con 2 serate sulla Nave del Blues.
Quota 539 € a persona SUPER ALL INCLUSIVE* Giorno 1:Mercoledì, 1 giugno,Tirana
Ore 7.30: Ritrovo, Sala partenze internazionali, Aeroporto G. Marconi, Bologna.
Ore 9.20: Partenza, Aeroporto G. Marconi, Bologna
È l’unico aeroporto internazionale dell’Albania. Costruito in epoca comunista e completamente ristrutturato nel 2005, ha ospitato nel 2010, 1.536.222 passeggeri e più di 20,000 voli.
Ore 10.50:
Arrivo Aeroporto Madre Teresa, Tirana
Pullman Aeroporto-Albergo
Ore 12.00:
Check-in, Hotel Stela, Tirana
Centralissimo albergo a 3 stelle della capitale, a due passi da Piazza Scanderbeg.
Ore 13:
Pranzo al Ristorante “House of Kings”
Cocktail di benvenuto
Il ristorante offre deliziosa cucina italiana in uno splendido cottage con un giardino immenso, 2 piscine e veduta del castello di Petrele e del fiume Ishem, a 10 min da Tirana.
Ore 15.00:
Visita guidata al Museo Nazionale Albanese
Dall’antica Illyria, al Medioevo, dal Rinascimento albanese alla Seconda
Guerra Mondiale, dalla dittatura totalitaria fino ai giorni nostri…
Tour Inter-religioso, Tappa 1: Visita Moschea di Et’hem Bey
Il tour inter-religioso vi farà vedere 4 diversi luoghi di culto di altrettanto religioni ufficiali dell’Albania. Un paese esemplare per la convivenza pacifica tra le religioni
Si inizia con la Moschea di Et’hem Bey, simbolo della capitale, costruita dagli Ottomani nel XVII secolo…
Ore 17.00:
Rientro al Hotel Stela
Ore 18.30:
Vista panoramica di Tirana, dalla terrazzo naturale di 1000m di monte Dajt, via funivia Dajti Express
La funivia, costruita nel 2007 è la prima e l’unica del suo genere in Albania.
In 15 minuti si raggiunge il Parco Naturale protetto del Monte Dajt, posto
ideale per foto suggestive…
Ore 21.00:
Cena presso il Risto/Pub “Te Stela Beergarden”.
Special Event: Concerto con i RANGZEN ( rock-blues)
Tanta birra allegramente spinata dalla Fabbrica adiacente…
Giorno 2-Giovedì, 2 giugno-Tirana-Kruje
Colazione presso l’albergo
Ritrovo presso l’atrio del hotel
Ore 10.00:
Partenza per Kruje.
Ore 10.30:
Arrivo a Kruje.
Ore 11:
Visita al castello di Kruje
Visita al Museo di Storia
Visita al Museo Etnografico
Mamma gli turchi..Fortezza inespugnabile. Per 25 anni, dal 1443 al 1468,
Kruje è diventato simbolo della resistenza de “l’Atleta Cristi” Giorgio Castriota
Scanderbeg e degli albanesi contro La Sublime Porta ottomana.
Ore 13.00.
Pranzo tipico albanese presso il Ristorante Panorama
Ore 15.00
Visita e shopping nel Vecchio Bazar di Kruje
Tour Inter-religioso, Tappa 2, Visita guidata alla Tekke di Kruje
Tutto la maestria degli artigiani di Kruje..il più famoso Bazar albanese.
Potete trovare souvenir, kilim, qeleshe, antiquariato…
La Tekke di Kruje è il luogo di culto della misteriosa ed affascinante religione dei Bektashi..credo mussulmano sciita.
Partenza per Tirana
Rientro al Hotel Stela
Ore 18.00
Tour inter-religioso, Tappa 3; Visita alla Cattedrale di San Paolo
Visita al Quartiere residenziale di Bllok
Nella terza tappa del Tour inter-religioso potete conoscere la storia del
Cattolicesimo in Albania.
Il quartiere di Bllok prende il nome dall’omonima residenza della
PolitBureau comunista. Oggi cuore commerciale di Tirana con i suoi
Lussuosi negozi, caffe’, pub e ristoranti..
Ore 21.00
Cena presso la Pizzeria Juvenilja Castello
Rientro in albergo
Giorno 3-Venerdì, 3 giugnoValona-Saranda
Ore 9.00: Partenza per Valona
Ore 12.00: Arrivo a Llogara (Valona)
Visita a Llogara
Shopping biologico
Di gran lunga, il panorama più mozzafiato del sud Albania..unico nel suo genere. A 30 minuti di viaggio da Valona potete gustarvi la vista del Mar Ionio dai pendii di un monte di 2200 m di altezza.
Ore 13.00: Pranzo a Llogara
Unica occasione per gustare il “arapash”, tradizionale polenta locale, yoghurt pecorino ‘da tagliare col coltello’, e soprattutto tanta carne di agnello allo spiedo, in mezzo ai prati di un Parco Nazionale.
Partenza per Saranda
Un viaggio intenso lungo la riviera ionica. Antichi villaggi appesi in cima alle colline, una miriade di ‘tasche’ marine, spiagge incontaminate…
Ore 17.00: Arrivo a Saranda
Sarandë (in italiano anche Santi Quaranta, dal 1939 al 1944 Porto Edda in onore di Edda Ciano Mussolini), prende il nome dall’antico monastero sulla collina dei “40 Santi”.
Check in: Hotel Brilant
Albergo a 4 stelle, a due passi dal mare. Splendido panorama
…e a partire dalle 19..
Per la prima volta in Albania!!! La Nave del Blues prende il largo nella baia di Saranda.
Corfù a quattro spanne…il sole che si tuffa in mare..le onde che battono le rocce.. e si suona il blues, e poi di rock, sempre coi RANGZEN.
Poi ci si ferma. E mentre gli amici albanesi mettono le bottiglie di rakì sui tavoli e spiegano il famoso proverbio locale “non esiste buona rakì o cattiva rakì, ci sono solo buone o cattive compagnie” , si fa appena in tempo a gustarla, e vedere sul tavolo il pesce fresco appena pescato dalla Kaliopi. Poi si riparte per il largo…si riempiono ancora una volta i bicchieri, e prima di schiacciare il gas, si fanno un brindisi ai fans. E poi si balla, finche tutto si mescola: lingue, cultura, musica, luci e colori. E lentamente, dopo mezzanotte, mentre le stelle stanno a guardare, si ritorna, in una Saranda, insolitamente tranquilla di una serata di inizio giugno.
Giorno 4-Sabato, 4 giugno-Saranda
Ore 10.00: Visita a Butrinto e Occhio Azzurro (facoltativa)
In alternativa, giornata al mare
Secondo Virgilio venne fondata dal profeta troiano Eleno, figlio del re Priamo, che dopo la caduta di Troia sposò Andromaca e si spostò a occidente. Patrimonio mondiale dell’umanità. Unico esempio di fusione delle culture illiriche, greche, romane e più tardi bizantine, veneziane e turche
Pranzo in albergo
Pomeriggio, Mare/Escursione nelle baie nascoste di Saranda
Un tuffo rigeneratore in questo mare limpido…
Aperitivo sul Lungo Mare
Ore 20,00: Cena tipica albanese presso il Castello di Lekures
Special Event: Musica Polifonica di Laberia
Quando si viaggia da soli si è soli, quando si viaggia in due ti metti a litigare, ma se viaggi in tre sicuramente ti metterai a cantare” (antico proverbio albanese della regione di Përmet)
La musica iso-polifonica albanese è patrimonio mondiale dell’UNESCO. Essa Proviene dal più antico folklore albanese
Un Ensemble locale si esibirà dentro le mura dell’antico castello
Giorno 5-Domenica, 5 giugno-Argirocastro
Ore 9.00:
Check out da Hotel Brilant
Sul ritorno per l’Aeroporto di Tirana, una visita veloce alla città-museo di Argirocastro, un altro, inesauribile patrimonio mondiale dell’UNESCO. Città natale del candidato Nobel alla letteratura Ismail Kadarè e dell’ex dittatore Enver Hoxha.
Ore 10.00:
Shopping al Vecchio Bazar, visita al Castello
Pranzo veloce: gyros (gjiro) e souvlaki (sufllaqe)
Ore 16.30 Arrivo in aeroporto-
Partenza per Bologna, ore 17.45
Arrivo a Bologna, ore 19.25
*La quota si intende all inclusive: viaggio in aereo, trasferte locali in pullman, serata Nave del Blues, vitto ed alloggio con bevande comprese ai pasti, assicurazione, tour inter-religioso, ingresso ai musei, biglietti funivia (Tirana), siti protetti (Butrinto e Argirocastro), special events, sdraio e ombrellone (Saranda), visite guidate e accompagnamenti.
**Le guide turistiche sono a disposizione 24h su 24, dal momento di partenza fino al ritorno.
*** Se aumenta la partecipazione la relativa quota si riduce
**** Il tour si realizza al raggiungimento di una quota minima di 30 partecipanti
***** La prenotazione ed il pagamento della quota di partecipazione è da fare entro il 15 maggio 2011
sulle Coordinate Bancarie: IT75 Z076 0113 2000 0000 6252 155 .
In alternativa, si può pagare con un bolletino postale presso qualsiasi ufficio postale indicando solo il conto corrente: 00000 6252 155, Causale: Quota partecipazione Gita Albania .
Per sapere chi prenota, occorre inviare una e-mail di conferma, con i relativi nominativi a: associazione.juvenilja@live.it – naima@naimaclub.it – Al ritrovo in aeroporto rilasceremo anche una ricevuta (a coloro che abitano a Forlì la rilasciamo anche prima). Se non si raggiunge la quota di 30 persone, la somma viene restituita, perciò, nella mail di conferma ciascuno deve indicare anche il suo IBAN, o altra coordinata.

Info:3299264821-335314568-mail:associazione.juvenilja@live.it- naima@naimaclub.it




0 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info