Tirana

Antico e moderno si fondono in un mix affascinante che rende questa città viva e attraente

Viali ombreggiati su cui affacciano eleganti palazzi italiani anni ’30, monumenti d’epoca, bar alla moda, mercatini, parchi, maestose moschee, locali notturni; questo, ma non solo.

La popolazione è quasi raddoppiata negli ultimi otto anni e Tirana si è reinventata per diventare una città energica, vitale e cosmopolitica che vale la pena esplorare.

Da fare e da vedere

Piazza Skanderbeg: centro sociale e cultural di Tirana, è luogo ideale per osservare e assorbire la vita quotidiana degli abitanti della città. La famosa statua equestre è situata nella parte meridionale della piazza.

Torre dell’orologio: la torre è il simbolo di Tirana ed è illuminata tutta la note. Salendo le scale, è possibile godere di un’eccezionale veduta della movimentata vita nella piazza sottostante.

Moschea Et’hem Bey: è uno degli edifici  più vecchi rimasti a Tirana. Molti dei vari santuari religiosi furono distrutti durante la campagna e le dimostrazioni ateiste alle fine degli anni ’60.

Museo Nazionale di Storia: il museo più grande in Albania dove è conservata la maggior parte dei tesori del paese. Al piano superiore una galleria dedicate ai terribili orrori del periodo comunista.

Museo Archeologico:Una vasta raccolta di interessanti ritrovamenti archeologici risalenti a vari periodi storici.

Centro Internazionale della Cultura: Noto come la Piramide, il museo è stato inaugurato nel 1988 come tribute al dittatore Albanese Enver Hoxha. Al termine del regime, il monumento fu trasformato in una discoteca e in un centro congressi. Non è più un museo ma vale comunque la pena dargli un’occhiata.

Moschea Et'hem BeuTirana (4)Tirana (3)

Clicca sulle immagini per ingrandirle





Etichette:
1 Commento

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info