Mar Mediterraneo: le nuove mete low cost

Ksamil

Pubblicato da Ilaria Santi in Home, Europa
In Slovenia, Albania e Montenegro ci sono spiagge attrezzate, ma anche calette da sogno e le acque sono cristalline come non mai

Se da alcuni anni i turisti tedeschi hanno abbandonato i litorali italiani un motivo ci sarà. E’ che hanno scoperto nuove mete dove trascorrere le vacanze estive, altrettanto belle, ma a costi molto ma molto più contenuti. Le nuove destinazioni affacciate sul Mare Adriatico si trovano in Slovenia, nel Montenegro e, udite udite, in Albania. Qui ci sono località balneari bene attrezzate e ricche di servizi turistici, ma anche calette semideserte e acque cristalline. E il tutto a prezzi estremamente moderati. Numerose le spiagge libere, ma anche quelle attrezzate possono costare un massimo di 12 euro al giorno per due lettini e un ombrellone. Prezzi che in Italia ci scordiamo!

Chi avrebbe mai immaginato, poi, che l’Albania del sud nascondesse un mare così incantevole? Splendide spiagge dalle acque trasparenti a Saranda, il luogo di vacanze più famoso del Paese. A soli 30 km dall’isola di Corfù, è un ottimo punto di partenza per chi desidera proseguire per la Grecia, anche se i 290 giorni di sole l’anno di cui gode questa località la rendono un luogo dal clima estremamente piacevole. Nelle vicinanze si trova la spiaggia di Ksamili, con quattro piccole isole raggiungibili a nuoto. Ancora poco conosciuta è la spiaggia di Palasa, tanto che non ci sono strutture, come quasi isolata è Drymades, con una spiaggia immacolata circondata dagli ulivi. Nelle vicinanze si trova invece Dhermiu, che ha una lunga spiaggia, bar e alberghi. Qui ci si sente già in Grecia.

 

Leggi tutto su Virgilio Viaggi





Etichette:
0 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info