Albania, prospettive settore turistico

Il Primo Ministro Sali Berisha è il politico di maggior successo in Europa, in base ai risultati economici del proprio Governo: negli ultimi quattro anni, la crescita albanese è stata la più elevata dell´ultimo secolo, nel 2009 questa potrebbe essere stata la migliore in Europa, grazie a una serie di iniziative che hanno permesso al Paese di affrontare la crisi economica globale attenuandone l´impatto.

Il Pil albanese cresce a un ritmo del 10 per cento annuo; miliardi di dollari si stanno investendo in tutti i settori dell´economia. Il bilancio dello Stato è stato raddoppiato, i salari accresciuti hanno permesso a molti albanesi di superare la soglia della povertà e un ottimo lavoro è stato compiuto nel settore educativo. Il settore turistico sta compiendo progressi, come testimoniato dalla costante crescita delle presenze, che nel 2009 è stata del 42 per cento rispetto al 2008. Il settore negli ultimi cinque anni è cresciuto a un ritmo del 30 per cento.
Gli investimenti stranieri nell´economia albanese sono cresciuti, nell´anno appena concluso, del 59 per cento. Particolare attenzione è stata prestata alle infrastrutture e ai collegamenti. Il settore immobiliare è tra i pochi in Europa ad essere cresciuto, mentre si è lavorato sotto il profilo legislativo per una maggiore tutela degli investitori; un regime fiscale favorevole, con una flat tax del 10 per cento, ha contribuito ad attrarre gli investitori. Una natura in larga parte incontaminata nasconde ingenti giacimenti di petrolio, gas naturale, oro, platino, rame, le maggiori riserve di cromo nel continente, bauxite, nichel, cobalto, magnesio. Potenzialmente in un prossimo futuro l´Albania può diventare la prima Nazione del mondo a raggiungere l´autosufficienza energetica attraverso le fonti idroelettrica, solare ed eolica.

Marcello Berlich
da Portalino.it




Etichette:
0 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info