OLTRE LA LEGGE DEL SANGUE La Besa di Luçe

Giornata dedicata ai Diritti dell’Uomo in occasione del decimo anniversario del Rito di Riconciliazione (Pajtimi) in Albania

Sol.co Solidarietà e cooperazione, Fabian Art Society e Nuovo Cinema Aquila, con il patrocinio del Comune di Roma - Municipio VI, presentano in anteprima italiana il film Oltre La Legge Del Sangue – La Besa di Luce, una storia di perdono e riconciliazione che veicola un’immagine innovativa e moderna
dell’Albania, combattendo i pregiudizi…


Il film sarà introdotto dai registi, Nathalie Rossetti e Turi Finocchiaro, accompagnati dai protagonisti di questa incredibile vicenda, tra cui la straordinaria Luçe Preçi.

Sarà presente S.E. l’on. Llesh Kola, Ambasciatore della Repubblica di Albania in Italia

OLTRE LA LEGGE DEL SANGUE – La Besa di Luçe di Nathalie Rossetti e Turi Finocchiaro

Coprodotto da France 3 Corse, la RTBF, les Productions du Lagon, Tribu Films e il WIP, con la partecipazione di ERT, con il
contributo del CNC e del Centre du Cinéma et de l’Audiovisuel della Communauté française de Belgique - Distribuzione WIP.

• Premio del Pubblico ex æquo - Faito DOC Festival (Napoli, agosto 2008)

• Menzione Speciale della Giuria - Premio Libero Bizzarri (San Benedetto del Tronto, novembre 2008)

• Premio come Miglior Documentario Europeo dell’Europa dell’Est - Astra Film Festival (Sibiu, Romania,novembre 2009)

• Premio Miglior Film– sezione Human Life ex æquo - Festival Cinema e Diritti (Napoli, novembre 2009)

Questo documentario include il materiale d’archivio d’eccezione di un Rito di Riconciliazione (Pajtimi)

Luçe è una donna di Shköder il cui figlio è stato ucciso durante i disordini del '91, nel complesso passaggio dalla dittatura alla democrazia in Albania. Dopo un percorso personale e spirituale durato otto anni e seguendo uno degli aspetti meno noti del Kanun (codice consuetudinario albanese) – Luce e tutta la sua famiglia decidono di non vendicarsi. Attraverso un rito di Riconciliazione la famiglia cattolica della vittima e la famiglia musulmana dell’assassino, compreso quest’ultimo, s’incontrano e promettono davanti a Dio e Allah la pace e che mai più nessun rancore esisterà tra di loro e i loro figli. Il perdonato considera Luce una madre e si visitano durante le feste. Oggi Luce è diventata Mediatrice di Pace e tenta a sua volta di riconciliare altre famiglie nel sangue.

Info: www.cinemaaquila.com
via L’Aquila, 68 - Roma
06.70.39.94.08




Etichette: ,
0 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info