Capitaneria di porto: prestata assistenza ad un passeggero proveniente da Valona

Ieri sera, la motovedetta Cp 844 e un'autopattuglia della Capitaneria di Porto di Brindisi, ha prestato assistenza ad un passeggero di nazionalita' italiana imbarcato su un traghetto in navigazione da Valona (Albania) a Brindisi. Il passegero, colto da crisi epilettica a bordo della nave, non riuscendo a comunicare con i membri dell'equipaggio, ha preso diretti contatti telefonici con il comando generale del Corpo delle Capitanerie di Porto che smistava il caso alla sala operativa di Brindisi. Scattato il piano d'intervento la capitaneria di porto brindisina ha disposto l'uscita della motovedetta Sar e allertato il c.i.r.m. (centro internazionale radimedico), ente preposto a fornire indicazioni sanitarie per necessita' occorse a navi in navigazione. intanto la m/v cp 844 ha raggiunto la nave a circa 10 miglia dal porto di Brindisi scortandola fino agli ormeggi, pronta ad intervenire in caso di necessita'. Una volta agli ormeggi, il passeggero e' stato affidato alle cure del personale del servizio 118, il quale ha provveduto al trasporto presso il locale ospedale.

Redazione TRCB




Etichette:
0 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info