PORTO DI BARI: OTTOBRE RECORD PER TRAFFICO COMMERCIALE

(AGI) - Bari, 16 nov.- Per il presidente dell’Autorita’ Portuale “Bari si rilancia come porto polifunzionale, con punte di eccellenza nei traghetti, nelle crociere, nelle rinfuse e nell’impiantistica, Monopoli conferma e migliora la sua vocazione commerciale al servizio del tessuto industriale del territorio ma si affaccia anche nel segmento delle crociere di lusso, Barletta tiene sul fronte del traffico commerciale ed ha sperimentato primi viaggi di un traghetto per l’Albania e vede le imprese portuali investire in nuovi mezzi e nuove tecnologie. In una fase di crisi economica profonda i porti del Levante si confermano fattori di sviluppo per il nostro territorio vedendo crescere investimenti ed occupazione.” E’ in questo contesto, fortemente dinamico, che Bari si sta attrezzando a riorganizzare la gestione delle stazioni marittime ed i servizi di supporto ai passeggeri, in modo piu’ conveniente ed economico, grazie all’affidamento dei servizi mediante gara pubblica. Dopo avere concluso la rilevazione delle batimetrie dei porti del Levante, il 2010, sara’ l’anno del completamento della progettazione infrastrutturale, dei dragaggi, della ristrutturazione del Terminal Crociere - per servire piu’ navi contemporaneamente - e della piena implementazione della rete telematica del porto. Tutto cio’ trovera’ nel nuovo Piano Operativo Triennale 2010-2012, che sara’ varato fra il febbraio ed il marzo prossimo, la sua cornice e prospettiva strategica.

La sfida per fare dei porti del Levante un potente volano dello sviluppo del territorio e’ soltanto all’inizio.(AGI)

 

da Industriale-oggi.it





Etichette:
0 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info