L'enogastronomia italiana in Albania

Dal 28 ottobre all’8 novembre 2009 a Tirana si è svolta la 2^ edizione del Festival Italiano.

Una rassegna dedicata al settore alimentare con un corso di cucina italiana rivolto ai consumatori ed ai distributori albanesi per promuovere l’utilizzo dei prodotti italiani in cucina. I ristoratori saranno invitati a degustare alcuni piatti della nostra cucina tradizionale accompagnati da alcune nostri vini.

Grandi reti distributive come la Conad e Big Market metteranno in evidenza nei propri punti vendita i prodotti italiani stimolando i consumatori all’acquisto con offerte speciali. Inoltre sara’ distribuito un libro di cucina italiana pubblicato in albanese con ricette ed informazioni circa il corretto utilizzo.

Le lezioni di cucina saranno curate dall’IFSE (Italian Food Style Education) di Piobesi Torinese.
Localizzata nel castello di Piobesi, sei piani di gusto a disposizione degli allevi : La scuola occupa tutto l’edificio, eccetto i locali adibiti a biblioteca comunale, per altro a disposizione degli allievi. E per i momenti di relax l’interessante giardino all’italiana, aperto anche al pubblico, che ha ispirato gli scritti sulla difesa ambientale e sulla geografia di George Marsh (L’uomo e la natura. Ossia la superficie terrestre modificata per opera dell’uomo, un testo di una attualita’ sconcertante che merita una lettura).

Master con certificazione internazionale di qualifica “Chef Italian Food Style”, corso intensivo con attestato di qualifica “Chef Italian design”, percorso formativo in “cucina salutistica” sono sono alcune delle possibilita’ di specializzazione che l’Ifse organizza per I professionisti. Non mancano percorsi per gruppi di turisti, per curiosi e corsi di avvicinamento alla professione di cuoco.
Ben 1200 persone nel primo anno di attivita’ hanno visitato la Scuola che recentemente e’ stata scelta dal progetto Apathe, ovvero l’associazione che raccoglie le scuole di turismo asiatiche e raccoglie oltre 120mila allievi, come l’Accademia in grado di offrire pacchetti di formazione sull’alta cucina italiana.
Anche la Regione Piemonte ha riconosciuto l’Ifse come agenzia formativa sotto il profilo alimentare.
Convenzionato con l’Accademia Italiana della cucina e con l’Associazione Professionale Cuochi italiani, uffici di rappresentanza in bei quindici paesi del mondo dall’Australia, al Giappone, USA, Cina, Corea e Argentina questo nuovo modo di concept Italian style ha tutte le carte in regola per trasmettere il meglio del nostro patrimonio: enogastronomia, moda, design e salute.

da guide.supereva.it




Etichette: ,
0 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info