Money2Money pronta per l’Albania

È stata presentata ieri alla Fondazione Carisbo, in via Farini, la nuova collaborazione fra ‘Money2Money’, società di money transfer, e ‘Opportunity Albania’, una catena di agenzie finanziarie non bancarie presente nel paese delle aquile. Il tutto con il patrocinio di Micro.Bo, l’associazione bolognese di microfinanza, una onlus presente da tempo in città. «Il problema è che le rimesse verso l’Albania si stanno riducendo — ha spiegato Alban Velo, di Opportunity Albania — con questo network vogliamo stimolarle». La novità è che, oltre all’invio di soldi, la rete offre anche servizi e prodotti di microfinanza, per contrastare l’esclusione finanziaria e la bassa propensione alla bancarizzazione che caratterizza la comunità albanese presente in Italia.
Sarà per esempio possibile stipulare una polizza vita, per consentire ai parenti di un albanese deceduto di ricevere per almeno due anni un compenso.
A Bologna le agenzie di ‘Money2Money’, che sono la porta di uscita verso Tirana, sono quattro: una in via Caduti di Cefalonia, una in via Tibaldi, una in via Marconi e una in via Saffi.
Dagli ultimi dati disponibili, gli albanesi residenti in Emilia Romagna sarebbero 54mila.





Etichette:
0 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info