Collaborazione bilaterale Torino-Tirana

E’ stata siglata (giovedì mattina, ndr) dai Sindaci di Torino, Sergio Chiamparino e di Tirana, Edi Rama, la Dichiarazione di intenti in materia di collaborazione bilaterale. Nel documento, considerando le ottime relazioni che esistono fra l’Albania e Torino, le due città promuoveranno attività di cooperazione nell’ambito della polizia municipale e in particolare nelle tecnologie della pubblica amministrazione e nella e-government. Saranno infatti scambiate le esperienze promuovendo contatti anche con realtà private ricercando fondi per attivare delle joint cooperation.

La delegazione, ha anche incontrato il Presidente della Repubblica di Albania, Bamir Topi e il Primo Ministro, Sali Berisha. I due Sindaci inoltre hanno inaugurato, al Museo Nazionale Storico di Tirana, la mostra ‘La presenza degli Architetti ed Ingegneri italiani in Albania ed il loro contributo allo sviluppo del Paese delle Aquile’ e successivamente hanno visitato la Mostra biennale di arte contemporanea.

Nella sala del Rettorato dell’Università del Politecnico di Tirana si è poi svolta la cerimonia della consegna della Laurea Honoris Causa al Rettore del Politecnico di Torino, Francesco Profumo.

Alla delegazione partecipa anche la Camera di commercio di Torino che ha firmato un protocollo d’intesa con la Camera di commercio di Tirana per intensificare le relazioni economiche e favorire le opportunità di investimenti attraverso missioni, incontri bilaterali, scambi di informazioni.
La vicinanza geografica, le affinità culturali e la diffusa conoscenza della lingua italiana hanno contribuito in questi anni a far diventare l’Italia primo partner commerciale dell’Albania -commenta Guido Bolatto, Segretario Generale della Camera di commercio di Torino- Qui ci sono molte opportunità per il Piemonte e Torino, soprattutto per le piccole e medie imprese, come dimostrano i dati dell’export piemontese del 2008 con un + 23,7%, migliore della variazione italiana che si ferma a + 14,7%. Con questa missione e la firma dell’accordo con la Camera di commercio di Tirana vorremmo dare un’accelerazione alle nostre relazioni commerciali, presentando il nostro territorio e le occasioni di business, con particolare attenzione su alcuni settori come l’Ict, su cui punteremo portando presto le aziende del nostro progetto Think up.
Gli impegni della Camera di commercio proseguiranno domani: sono previsti incontri con l’Ufficio Commerciale dell’Ambasciata, l’ICE, l’Associazione Imprenditori Italiani e con le banche italiane che operano in Albania.

(Fonte Camera di Commercio Torino)

Ecoditorino.org




Etichette:
0 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info