BANCA D’ALBANIA: RIDOTTO DELLO 0,5% TASSO INTERESSE

(AGI) - Tirana, 28 ott. - La Banca d’Albania ha ridotto dello 0,5% il tasso di interesse base portandolo allo 5,25% per stimolare la ripresa economica e favorire l’erogazione di prestiti. La notizia e’ stata data nel corso di una conferenza stampa dallo stesso governatore della Banca d’Albania Ardian Fullani che ha sottolineato come il terzo trimestre abbia segnato una significativa svolta per la ripresa di fiducia degli albanesi verso il sistema bancario nazionale. Fullani pur evidenziando i segnali di ripresa della economia ha parlato di fragilita’ ricordando il forte calo delle esportazioni e la notevole contrazione delle rimesse dall’estero che condizionano negativamente il quadro generale. Preoccupazioni sono state espresse anche per il forte debito pubblico. Fullani ha invitato il governo ad un maggiore realismo nella previsione delle entrate e ad una attenzione sul fronte delle spese. Critiche al bilancio per il 2010 predisposto dal governo Berisha sono arrivate anche dal Fondo Monetario Internazionale che ha effettuato in questi giorni una missione di monitoraggio a Tirana. Il responsabile per l’Albania Gerwin Bell ha criticato la previsione delle entrate giudicata irrealistica perche’ basata su previsioni di crescita non corrispondenti all’andamento reale del 2009 e alle previsioni degli organismi finanziari internazionali per il 2010. “E ‘necessario fissare obiettivi realistici in termini di entrate. Non possiamo aspettarci di r avere di nuovo tassi molto elevati di crescita economica come quelli osservati nel corso degli anni 2007 e 2008″ ha detto il rappresentante del FMI che ha ribadito le preoccupazioni per il forte aumento del debito pubblico che avrebbe raggiunto - secondo Bell- il 60% del PIL e invitato anche ad una politica realistica sul fronte della spesa. Bell ha comunque sottolineato che l’economia albanese e’ tra le poche nella regione che - pur a fronte di una forte contrazione- mostra una crescita positiva e si e’ detto fiducioso sul superamento della crisi ma ha invitato le autorita’ albanesi a compiere scelte riguardo al consolidamento del debito pubblico e alle politiche fiscali per consolidare la fiducia verso l’economia albanese all’interno e all’esterno del paese.(AGI)





Etichette:
0 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info