Tragedia nel mondo del calcio: muore l'attaccante albanese Brian Filipi

Tragedia nel mondo del calcio. Il giovane attaccante albanese, Brian Filipi, è morto questa notte dopo essere stato investito da un auto. Lo ha reso noto la società del Ravenna Calcio di appartenenza del giocatore attraverso la diffusione di un comunicato ufficiale. Filipi stava camminando con il compagno di squadra Stefano Scappini, lungo la circonvallazione di Cervia, quando alle loro spalle è piombata un'auto che secondo le testimonianze viaggiava e forte velocità. Il giovane calciatore è stato colpito alla schiena e l'impatto si è rilevato fatale ed è deceduto poco dopo il trasferimento in ospedale.

Ecco chi era Brian Filipi

Nato a Lezhe, l’11 agosto del 1989, Brian Filipi militava da tre stagioni nel Ravenna Calcio che lo aveva acquistato dal Cervia. Dopo un campionato nelle file della Berretti, la scorsa stagione aveva esordito in prima squadra chiudendo il torneo con 23 presenze e 5 reti (contro Portogruaro, Lumezzane, Padova e – due volte – Legnano).
Negli scorsi giorni si è parlato di un possibile interessamento del Torino per il talento albanese.






Etichette:
5 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info