A Veroli arriva Bushati, nazionale albanese

E’ stato l’ultimo ad arrivare a Veroli, ma l’unico a “godere” dei dei riflettori di una presentazione ufficiale. Franko Bushati, appena chiusa la sua avventura alle qualificazioni europee con i colori della sua nazionale, quella albanese, si è aggregato ai suoi nuovi compagni di squadre della Prima Veroli, che ieri hanno effettuato il primo allenamento stagionale sul parquet del palasport di Frosinone. «Bushati lo conosciamo già dai tempi nei quali giocava con le giovanili della Stella Azzurra contro le nostre squadre - spiega il presidente verolano Leonardo Zeppieri - è un ottimo giocatore, ma sta ora a lui dimostrare che abbiamo fatto il passo giusto a sceglierlo, scelta maturata in maniera abbastanza veloce e che chiude praticamente il cerchio del nostro roster per la imminente stagione». Quindi la casella del “passaportato” è destinata a rimanere libera?

«Per noi il passaportato è Bushati, certo la casella c’è, è libera, ed avremo la possibilità di sfruttarla eventualmente più tardi, anche se la nostra speranza è quella che non possa servire, perché significherebbe che il roster va bene così».
«Bushati è un giocatore che rispecchia il carattere di questa squadra, quello della intercambiabilità nei ruoli, dandoci sostanza soprattutto in fatto di imprevedibilità ed abilità nel tiro perimetrale - aggiunge coach Massimo Cancellieri al riguardo dell’ultimo arrivato - del resto se vogliamo descrivere i connotati della carta di identità di questa squadra, sono proprio la disponibilità di tutti a far tutto e la poliedricità i tratti salienti, uniti ad una buona dose di imprevedibilità, atletismo e fisicità». E che pensa invece la giovane guardia di casa a Colleferro del suo arrivo a Veroli? «Per me è una grande opportunità che ho preso al volo quando se ne è creata la possibilità - spiega Bushati - vengo a giocare vicino a casa, con i colori di una società seria ed ambiziosa, una bella prospettiva dopo un anno un po travagliato come quello passato». Un anno iniziato con la sua seconda avventura a Sassari, interrotta anzitempo prima di approdare in A Dilettanti a Trapani, senza grosse soddisfazioni. Per questo quella che verrà ha il sapore della stagione della svolta per lui. «Sarà una stagione importante per me, ma la vivrò in un contesto ideale per far bene - conclude Bushati - inutile ora fare proclami, però la certezza che ho è quella di essere approdato in una ottima squadra».

Legaduebasket.it




Etichette: ,
0 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info