Osservatori NATO alle elezioni albanesi

L´Assemblea Parlamentare della NATO ha deciso nei giorni scorsi di inviare alcuni osservatori alle elezioni previste per la fine di giugno in Albania, informa Setimes.

La speaker del Parlamento Jozefina Topalli ha richiesto un più ampio monitoraggio delle elezioni in occasione di una recente sessione della Assemblea Parlamentare della NATO tenutasi ad Oslo. La Topalli ha affermato che elezioni libere e regolari costituiscono la principale sfida per l´Albania e un prerequisito cruciale per la membership UE.

Nel frattempo, l´Ufficio OSCE per le Istituzioni Democratiche e i Diritti Umani (ODIHR) ha affermato che la campagne elettorale albanese sta venendo polarizzata tra le due principali formazioni politiche, il Partito Democratico - attualmente al Governo - e il Partito Socialista, che guida l´opposizione. Nel primo rapporto sul processo elettorale, l´ODIHR afferma che lo sforzo per l´emissione delle nuove carte di identità elettroniche è stato ostacolato da problemi e ritardi che potrebbero costituire una minaccia all´adeguatezza delle elezioni agli standard internazionali. Tra le irregolarità rilevate finora, l´ODIHR segnala anche come alcuni partiti abbiano avviato la campagna elettorale con vari giorni di anticipo sulla data ufficiale di apertura.

Marcello Berlich - by Setimes.Com

Fonte: Portalino




Etichette:
0 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info