L’ALBANIA RACCONTATA DALLE DONNE

Venerdì 5 giugno, quinto incontro di Libri a trazione anteriore Anilda Ibrahim, scrittrice albanese, presenta “Rosso come una sposa”

Saba, figlia di Meliha, nonna di Dora. Il mistero dell’Albania, luogo d’elezione di opposizioni e contaminazioni, si condensa in queste tre donne che attraversano l’intero ‘900. Sono loro le voci di Anilda Ibrahimi, autrice di Rosso come una sposa (Einaudi, 2009): quinto testo in concorso per il premio La Magna Capitana. Venerdì 5 giugno (ore 20.00), al The Guggenheim internet café della Biblioteca Provinciale di Foggia (IlDock, viale G. Di Vittorio, 33), la scrittrice albanese presenta il suo testo per “Libri a trazione anteriore”. Modera l’incontro Michele Trecca. Letture a cura di Roberto Galano. Musiche di Casadidadi Ens.

L’incontro con l’autore sarà preceduto come di consueto da una conversazione letteraria nella Casa Circondariale di Foggia (ore 15.00). Durante l’aperitivo invece, sarà possibile reperire i testi in concorso. Tutti i lettori infatti, hanno diritto di esprimere la propria preferenza su delle apposite schede/segnalibro, consegnate dalle librerie e dalle biblioteche affiliate insieme al libro scelto.

BooksBrothers, che appoggia la rassegna organizzata dalla Biblioteca Provinciale, rende noto l’altro concorso presente all’interno di Libri a trazione anteriore. Un premio Per la lettura, interamente rivolto alle scuole medie superiori di Foggia e provincia, il quale regalerà alle migliori recensioni di ogni testo presente in rassegna un buono di 100 euro da spendere alla libreria Ubik. Sei premi in palio dunque, quanti sono i libri in concorso. Saranno gli stessi autori recensiti a scegliere la migliore recensione al proprio lavoro (info Libri a trazione anteriore: Roberta Jarussi – coordinamento organizzativo – 0881.791611; 339 2350206: info BB: 0881.362781 - fax 0881.753309 – 347 7127744; www.booksbrothers.it..; e-mail: ibooksbrothers@gmail.com)

Fonte: zeroventiquattro.it




Etichette:
2 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info