Kledi Kadiu incanta il Villaggio Mediterraneo

Ieri sera, a partire dalle 22 e per circa un’ora, il Villaggio Mediterraneo è stato stregato dalla danza della Free Dance Company. Stella dell’evento Kledi Kadiu, il famoso ballerino originario di Tirana, noto in Italia per la sua partecipazione ad alcune trasmissioni televisive di successo. Kledi ha danzato insieme a Veronica Luperini, ballerina e autrice dell’intera coreografia, concludendo – con la sua attesissima esibizione – un coinvolgente spettacolo danzante messo in scena da otto giovani e bravissimi ballerini della sua compagnia di ballo: la Free Dance Company.
“Anche la danza è una forma di sport”. Così risponde quando gli chiediamo della sua partecipazione ad un’occasione sportiva di incontro e integrazione così importante come questa dei Giochi del Mediterraneo. Kledi, che dall’Albania si è trasferito in Italia all’età di 18 anni e proprio in Italia si è affermato con successo nella sua professione di ballerino, ha una storia che lui stesso definisce – nella sua recente autobiografia – “meglio di una favola”.

Ma quando gli chiediamo per chi tiferà in questi Giochi, il ballerino non ci nasconde che il suo cuore è tutto per gli atleti del suo Paese. Kledi sorride nelle foto scattate numerose con i rappresentanti dell’Albania prima dello spettacolo. Ed è proprio agli atleti albanesi che, dopo essersi esibito, dedica un saluto nella sua lingua d’origine, raccogliendo applausi ed entusiasmo.
Ci dice: “Tutti questi atleti non hanno bisogno delle mie parole: se sono qui sono già i migliori. Posso soltanto dire che io ho sempre fatto quel che faccio con tanta passione, al di là dei riflettori. E’ sempre stato così ed oggi non è cambiato nulla. Credo che anche per loro valga la stessa cosa”.
Presente alla serata anche il Sindaco del Villaggio, l’atleta Fabrizia D’Ottavio, con cui Kledi ha scattato alcune foto prima dello spettacolo.

Fonte: megamondo.com





Etichette: ,
1 Commento

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info