Domenica elettorale in Albania

Si vota in Albania per rinnovare il parlamento, all’indomani della ratifica della nuova legge elettorale che ha introdotto il sistema proporzionale. L’esito del voto è molto incerto: secondo i sondaggi la maggioranza conservatrice, guidata dal presidente Sali Berisha, è insediata dall’opposizione dei socialisti di Edi Rama, popolarissimo sindaco di Tirana. La campagna elettorale è stata piuttosto tesa, a causa di alcuni episodi di violenza che hanno turbato il paese. Un parlamentare socialista è stato ucciso, e la stessa sorte è toccata a un militante e a un dirigente locale del partito conservatore.

Secondo il New York Times, “se le elezioni saranno pacifiche, libere e democratiche, questo darebbe una mano al processo di integrazione e riablitazione internazionale dell’Albania. La recente domanda di ingresso nell’Unione europea è stata accolta con scetticismo”. Le speranze però non sembrano moltissime: “Praticamente tutte le elezioni dalla caduta del comunismo a oggi sono state contestate, con gli sconfitti pronti ad accusare i vincitori di frodi e brogli”.

Fonte:www.internazionale.it





Etichette:
0 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info