Kledi: "Una fiction dal mio libro"

Il mio sogno è fare da spallla a Maria

Kledi Kadu ha un sogno. Anzi due. Il primo è diventare insegnante ad Amici, il secondo diventare spalla di Maria De Filippi. Per il resto non poteva andargli meglio: dal 2006 ha una scuola che si chiama Free dance company, presto aprirà un’attività anche in Albania in collaborazione con l’accademia di Tirana. Insomma, cose serie. Tgcom l’ha incontrato qualche giorno prima della fine del suo spettacolo di danza Romeo e Giulietta, che dopo 100 repliche in giro per l’Italia chiude in bellezza la stagione a Roma (fino al 24 maggio al Teatro Olimpico). E tra una cosa e l’altra ci ha anche detto che forse il suo libro Meglio di una favola (uscito all’inizio dell’anno) potrebbe diventare una fiction. Partiamo da qui.

Una fiction?

Sì, mi hanno contattato per trarre dal mio libro una fiction. Ma è ancora presto per parlarne.

Quindi molli Amici?
Ma va. Da settembre ritornerò a lavorare con Maria De Filippi.

In tv che vorresti fare?
Diventare insegnante di Amici.


E che tipo di insegnante saresti?
(ride) Molto severo. Io ho un background di scuole e fatica. Sì, per il bene dei ragazzi sarei molto esigente.

Un sogno?
Fare da spalla a Maria.

Una cosa da niente…
(ride) In effetti. Ma mi hai chiesto un sogno.

Che ne pensi di Academy e di Vuoi ballare con me? i nuovi talent di Raidue e SkyUno?
Due brutte copie di un talent. Non ti dico Amici, perché risulterei troppo di parte. Ma non hanno nulla a che vedere con un programma che ricerca e scopre talenti. Quello della Cuccarini poi mi sembra un family talent più che un talent show.

I più bravi ballerini scoperti dalla De Filippi?
Leon e Anbeta. Indubbiamente. Quest’anno mi è anche piaciuta molto Alice.

In Italia la danza in tv come è messa?
Ultimamente si vede qualcosa di più interessante grazie appunto a certi talent. Sta finalmente per essere riconosciuta come una disciplina capace di intrattenere nello stesso modo di altre.

Quante volte torni in Albania?
Parecchie e mi piace sempre di più. La situazione è migliorata molto, è un paese in crescita.

E parlano di te?
Sì, vedono la tv italiana e quindi conoscono tutto il mio percorso.

Prossimo appuntamento con Kledi?
A parte lo spettacolo Romeo e Giulietta, che termina il 24 a Roma, il 20 giugno sono a teatro a Como per uno spettacolo il cui incasso sarà devoluto all'OnlusTheodora, l'assocuiazione che si occupa di portare un sorriso ai bambini ricoverati in ospedale.





Etichette:
0 Commenti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
Gli autori del blog dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori. Gli autori si impegnano a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi lo si comunichi all'indirizzo e-mail: info@vacanzeinalbania.info